Metodi
{

Misurazione della funzione orale

Un percorso culturale efficace per comprendere meglio l’organo masticatorio

Nel 1998 con la fondazione del Functional Anatomy Research Center (FARC) presso l’Università degli Studi di Milano, nasce un denso percorso di ricerca sulla funzione dell’apparato stomatognatico.

Venti anni di rigorosa applicazione del metodo scientifico hanno portato allo sviluppo di procedure di misurazione della funzione orale, validate da numerose Università ed oggi alla base di diversi prodotti disponibili sul mercato.

Presentiamo un percorso culturale per formare il Professionista ad applicare con soddisfazione nella pratica clinica quotidiana la misurazioni strumentale della funzione orale nella diagnosi, comunicazione, trattamento e monitoraggio dei Pazienti.

Risultati della Ricerca scientifica

Team

Un gruppo di Professionisti si dedica alla divulgazione di questi metodi rispettandone i principi originali.

member profile
Odontoiatra, Prof.ssa di Anatomia Umana  presso il Dipartimento di Scienze Biomediche, Chirurgiche e Odontoiatriche dell'Università degli Studi di Milano.

Claudia P.B. Dellavia

member profile
Odontoiatra, Dottore di Ricerca in Scienze Morfologiche presso l'Università degli Studi di Milano. È co-autrice di varie pubblicazioni su riviste internazionali.

Federica Musto

member profile
Medico Chirurgo spec. Odontostomatologia, Ortognatodonzia e Scienze Morfologiche. Prof. a C. in Ortodonzia Scuola di Specializzazione in Chirurgia Maxillo-facciale e al corso di perfezionamento in Disordini Craniomandibolari dell’Università di Padova.

Redento Peretta

member profile
Odontotecnico. Tiene conferenze e corsi in diversi congressi. Relatore presso il Dipartimento di Anatomia Umana dell'Università degli Studi di Milano diretto dalla Prof.ssa Chiarella Sforza.

Francesco Rosati

member profile
Odontoiatra, Dottore di Ricerca in Scienze Morfologiche presso l'Università degli Studi di Milano. Autore di pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali.

Riccardo Rosati

Valutazioni strumentali dell'apparato stomatognatico
Percorso culturale

1) Il test del massimo serramento statico

Descrizione:

Un giorno e mezzo per comprendere nel dettaglio la misurazione della funzione orale con elaborazione Percentage Overlapping Coefficient (POC) e imparare a tradurre le informazioni funzionali in piani di trattamento affidabili per una clinica quotidiana di qualità.

Destinatari:

Professionisti che intendano comprendere a fondo le potenzialità della registrazione strumentale dell’attività muscolare nella diagnosi, comunicazione, trattamento e monitoraggio dei pazienti odontoiatrici o che desiderino migliorare l’utilizzo del proprio elettromiografo (con analisi standardizzata o no).

Programma dettagliato
2) Ortodonzia e casi complessi

Descrizione:

Una giornata per Illustrare il flow-chart analitico di tutti gli indici forniti dall'esame ssEMG secondo la metodica VF Ferrario per analizzare a) la posizione del piano di occlusione visto dal punto di vista funzionale, b) l'attività muscolare in relazione alla distribuzione dei punti di contatto. Tale procedura diagnostica aiuta sia i protesisti sia gli ortodontisti quando hanno la necessità di eseguire una riabilitazione totale dell'occlusione. Il corso avrà una particolare attenzione agli ortodontisti essendo il relatore un ortodontista esclusivista.

Destinatari:

Professionisti che intendano comprendere a fondo le potenzialità dell'esame elettromiografico normalizzato nella diagnosi, comunicazione, trattamento e monitoraggio dei pazienti ortodontici e casi complessi.

Programma dettagliato
3) Analisi dinamica o muscoli cervicali

Descrizione:

Due corsi indipendenti di una giornata (organizzabili a richiesta) per approfondire le potenzialità del test muscolare strumentale nella valutazione dei muscoli cervicali o della dinamica masticatoria. Per una fruizione completa si consiglia la frequenza successivamente al corso " Valutazioni strumentali dell'apparato stomatognatico. Il test del massimo serramento statico".

Destinatari:

Professionisti che intendano comprendere a fondo le potenzialità della registrazione strumentale dell’attività muscolare dinamica dei muscoli masticatori nella diagnosi, comunicazione, trattamento e monitoraggio dei Pazienti dello studio dentistico o Professionisti interessati ad indagare strumentalmente le relazioni tra occlusione e reclutamento dei muscoli cervicali.

Programma dettagliato
Web o live trailer

Descrizione:

videoconferenze o seminari live a domicilio. Due ore con un relatore per comprendere meglio il percorso culturale.

Destinatari:

Professionisti interessati agli argomenti proposti che desiderino valutare meglio le potenzialità del metodo per eventalmente iscriversi consapevolmente.

Programma dettagliato
L O A D I N G